agenzia immobiliare

La maggior parte delle persone passa attraverso un’agenzia immobiliare per la vendita di una casa o di un appartamento. Va detto che passare attraverso un’agenzia immobiliare è la soluzione meno restrittiva per vendere immobili. Ma tieni presente che vendere con un’agenzia ha sia vantaggi che limitazioni. Quindi, se devi vendere una proprietà con un agente immobiliare, questo è quello che vedremo insieme …

Il ruolo di un agente immobiliare quando vende una casa

In Italia, gli agenti immobiliari non godono di una buona simpatia, perché il pubblico non capisce sempre perché la loro commissione è così alta. Eppure, vendere una casa è un lavoro a lungo termine, che richiede una grande disponibilità.

In particolare, il ruolo di un’agenzia immobiliare nella vendita di un immobile è multiplo e l’agente deve a sua volta:

  • Stimare il prezzo della tua proprietà : l’agente immobiliare si basa su diversi criteri come la posizione geografica della tua proprietà, la sua area, il numero di camere, la presenza di un garage , piscina o giardino e la classe energetica.
  • Scrivere l’annuncio immobiliare : scrive un testo che evidenzia le qualità della tua proprietà, quindi può aggiungere foto (scattate da lui) per accompagnare il testo.
  • Diffondere l’offerta: l’agenzia immobiliare si occupa di mettere l’annuncio sulla sua finestra, ma anche su Internet. Usa la sua rete per diffondere ampiamente l’annuncio.
  • Rispondere ai contatti: un’agenzia immobiliare riceverà anche e-mail e telefonate relative all’annuncio immobiliare e organizzerà il programma delle visite.
  • Gestire le visite: l’agenzia immobiliare gestisce anche le visite. L’agente immobiliare elogia i punti di forza della tua casa e risponde alle domande degli acquirenti, presentando la casa nella sua luce migliore.
  • Negoziare la vendita con l’acquirente: direttamente in contatto con gli acquirenti, l’agente è incaricato di negoziare il prezzo con lui e di assicurarsi che la casa sia venduta al prezzo desiderato.
  • Occuparsi delle formalità amministrative : infine, l’agenzia immobiliare si occupa della stesura dei vari contratti e dell’accordo di vendita e ti accompagna per tutta la vendita, in modo che questo avvenga il prima possibile.

Alla fine, l’utilizzo di un’agenzia per vendere un appartamento o una casa ti semplifica la vita, a condizione ovviamente di rivolgersi a un professionista.

Vantaggi e limitazioni delle agenzie immobiliari

Alcuni individui si rivolgono sistematicamente alla vendita tra privati, in modo da evitare le commissioni di agenzia. Tuttavia, è bene capire che l’agenzia immobiliare apporta un reale valore aggiunto quando si vende una casa o un appartamento.

Ma prima di chiamare un agente immobiliare, è interessante valutare i pro e i contro:

Vendere con un’agenzia immobiliare: quali sono i vantaggi?

Se l’agenzia immobiliare si fa carico dei costi (che sono spesso a carico dell’acquirente), non dimenticare che la vendita di una casa è un vero lavoro.

Pertanto, l’ utilizzo di un’agenzia immobiliare per vendere casa offre vari vantaggi:

  • L’agente immobiliare ti consiglia sul giusto prezzo della tua proprietà grazie alla sua conoscenza del mercato.
  • Può occuparsi della vendita dalla A alla Z, e limita considerevolmente il tempo che dedichi alla vendita.
  • Un agente immobiliare serio e professionale farà ogni sforzo per vendere la tua proprietà il più rapidamente possibile, soprattutto se ha ottenuto un mandato esclusivo.
  • L’agente immobiliare conosce il suo lavoro ed evita errori che potrebbero farti perdere una vendita.
  • Ha un database di potenziali acquirenti che potrebbero essere interessati al tuo alloggio. Può quindi proporli immediatamente indicandoti il ​​budget che i suoi clienti hanno.
  • L’agente immobiliare conosce le leggi e gli obblighi e garantisce che la vendita avvenga legalmente. Ti informa anche sui tuoi diritti e doveri come venditore.

Alla fine, utilizzare un’agenzia è l’ideale se vuoi essere sicuro di vendere rapidamente. Ma devi essere pronto a seguire il consiglio dell’agente, in particolare per quanto riguarda la stima del prezzo degli immobili.

In effetti, molti proprietari di case cercano di vendere tra privati perdendo ​​diversi mesi senza risultati, prima di rivolgersi a un’agenzia immobiliare.

Vale a dire: prima di firmare un mandato di vendita, in particolare un mandato di vendita esclusivo, verificare che la propria agenzia abbia una buona reputazione e che i suoi clienti siano soddisfatti.

Vendere con un agente immobiliare: quali sono i limiti?

Naturalmente, nulla è mai bianco o nero e vendere la tua casa tramite un’agenzia può anche avere alcuni vincoli.

Concretamente, la vendita di una casa da parte di un agente immobiliare prevede diversi limiti, che è bene sapere:

  • Commissioni dell’agenzia immobiliare: le commissioni dell’agenzia immobiliare nel contesto della vendita rappresentano generalmente tra il 5 e il 10%, che rappresenta diverse migliaia di euro. Anche se è generalmente l’acquirente a pagare tale importo, quest’ultimo spesso si ripercuote sul costo di vendita e può rimanere un deficit per il venditore.
  • Agenzie immobiliari incompetenti: non sei immune a lavorare con un agente immobiliare che non è molto efficiente o motivato. Alcuni agenti sono interessati solo al numero di mandati che ottengono e faranno fatica a vendere la tua proprietà.
  • Alcuni acquirenti preferiscono acquistare una casa senza un’agenzia: ma questa non è la maggioranza. Tieni presente che verrà venduta una casa al giusto prezzo, non importa quale. Pertanto, le persone che rifiutano di acquistare con l’agenzia sono generalmente acquirenti che negoziano molto sul prezzo, che non sarà necessariamente interessante per il venditore.

Alla fine, il più grande vincolo delle agenzie immobiliari è la loro commissione. Se sei disposto a investire tempo ed energia nella vendita della casa, potresti potenzialmente guadagnare di più passando alla vendita da privato fintanto che non commetti un errore da principiante, come una stima della casa troppo alta.

Dovremmo preferire la vendita tra privati?

Se non ti fidi di un intermediario per vendere una casa o un appartamento, hai la possibilità di vendere senza un’agenzia.

Tuttavia, decidere di effettuare la vendita tra privati ​​richiede un certo sforzo da parte tua:

  • Devi avere tempo libero per rispondere alle chiamate e organizzare le visite.
  • Devi avere un certo senso commerciale e non aver paura di ricevere recensioni negative della tua proprietà dagli acquirenti.
  • È necessario informarsi attentamente sugli obblighi del venditore (inclusa l’ esecuzione della diagnosi delle prestazioni energetiche e di altre diagnosi immobiliari).
  • Devi essere disposto a fare sforzi sul prezzo di vendita ed essere sicuro che la stima della casa sia ragionevole e in linea con i prezzi di mercato.

Se questi diversi elementi non ti spaventano, sentiti libero di vendere senza un’agenzia.

Quando vendi tra privati, è meglio contattare il tuo notaio, che ti informerà su tutti i passaggi legali relativi alla vendita di immobili.