vendere casa a Matera

Hai deciso di vendere la tua casa a Matera? Questa è già una decisione importante, ma il resto è altrettanto importante per effettuare la vendita il prima possibile. L’obiettivo è effettuare una transazione il più rapidamente possibile e al miglior prezzo. Hai bisogno di consigli per ottimizzare la vendita di una casa? Questo articolo ti spiega come vendere una casa nelle migliori condizioni.

Vendere casa a Matera: i prerequisiti

La vendita di una casa non può essere effettuata dall’oggi al domani. Ci sono alcuni passaggi da seguire prima di arrivare alla vendita effettiva.

Proprio come l’acquisizione immobiliare, la vendita di una casa deve richiedere importanti riflessioni e una grande preparazione.

Determina il tuo piano di vendita

Prima di vendere una casa, è essenziale determinare i tuoi obiettivi e le tue esigenze. La domanda da porsi è semplice: perché vendere la casa?

Esistono diversi motivi per vendere una casa:

  • Vuoi comprare un casa più grande.
  • Vuoi trasferirti in un’altra regione.
  • Cerchi di aggiungere valore.
  • Sblocco di fondi, ecc.

Se il tuo progetto prevede l’acquisto di una nuova casa (come spesso accade), è importante pensare alla necessità di un prestito, che può spingerti a vendere rapidamente. Il tuo progetto di vendita dovrà svilupparsi tenendo presente questa esigenza.

La stima della casa

Un passo essenziale nella vendita è la stima della casa. Non sopravvalutare o sottovalutare il prezzo di vendita di una casa:

  • Sarebbe un peccato vendere la propria casa al di sotto del prezzo di mercato.
  • Un prezzo di vendita troppo elevato rischia di scoraggiare i potenziali acquirenti e ritardare la vendita.

A questo proposito, i proprietari di abitazione hanno la tendenza a sopravvalutare una casa, un errore che spesso ritarda la vendita per diversi mesi o addirittura diversi semestri.

Puoi fare tu stesso la stima, andare su siti gratuiti di stima online o chiamare un esperto. I punti da prendere in considerazione sono numerosi: le caratteristiche della casa, le sue attrezzature (garage, piscina, giardino …) e la sua posizione.

Da sapere: non esitare a coinvolgere uno o più agenti immobiliari, che sono in grado di consigliarti al meglio sulla stima di una casa.

Home staging

A seconda della regione e della città, la vendita di una casa potrebbe richiedere del tempo. Per aumentare le probabilità di vendita, potresti investire nell’attività di home staging, che è quella di fare piccoli lavori di ristrutturazione per dare una spinta alla casa in vendita.

Una casa adeguatamente ristrutturata e decorata attirerà più potenziali acquirenti. Se raramente conviene pagare importanti lavori di ristrutturazione prima di una vendita, può valere la pena investire una piccola somma nell’home staging:

  • Nuova pittura;
  • Nuovi rivestimenti;
  • Piccole decorazioni interne.

Il principio dell’home staging è quello di dare un aspetto moderno e neutro al tuo arredamento, in modo che gli acquirenti possano proiettarsi.

Una casa ristrutturata stimolerà più visite di una vecchia casa. Parallelamente, ti invitiamo anche a svuotare la casa al massimo, perché una casa troppo decorata e sovraccarica non inciterà alle offerte.

Non ti consigliamo di effettuare importanti lavori di ristrutturazione, in quanto non vi è alcuna garanzia che la quantità di lavoro influisca sul prezzo di vendita.

Importante: puoi vendere una vecchia casa da ristrutturare, se il tuo budget non ti consente di rinnovare. Tuttavia, dobbiamo accettare che il prezzo della casa sarà inferiore rispetto a se fosse in perfette condizioni.

Prepara i documenti necessari

Puoi occuparti della vendita della tua casa senza passare attraverso un’agenzia immobiliare. L’organizzazione dovrebbe essere la tua parola d’ordine.

Tieni presente che durante le vendite ci sono documenti che il potenziale acquirente può chiederti , come ad esempio:

  • Tasse locali e fondiarie relative alla casa,
  • Le bollette del gas e EDF,
  • Diagnostica immobiliare obbligatoria (DPE, stato dell’amianto, impianto elettrico, ecc.),
  • Il verbale delle riunioni dei comproprietari …

È pertanto necessario preparare un file completo di questi documenti.

Se non si dispone ancora del file di diagnostica tecnica, è essenziale coinvolgere un diagnostico immobiliare, poiché questo documento deve essere consegnato al momento della vendita.

Dovremmo vendere la casa con un’agenzia?

In Italia, le agenzie immobiliari non hanno sempre una buona reputazione. Eppure, vendere la tua casa con un agente non è necessariamente una cattiva idea.

Perché vendere una casa con un’agenzia immobiliare?

Il principale difetto dell’agente immobiliare è che prende le commissioni di agenzia (di solito a spese dell’acquirente). Ciò rappresenta una carenza per il proprietario e / o l’acquirente.

Tuttavia, non trascurare la difficoltà di vendere una casa e l’agente immobiliare ti aiuterà più volte:

  • Nel valutare la proprietà, ti permetterà di vendere ad un prezzo in linea con il mercato, che stimolerà le visite.
  • Scrivendo l’annuncio, si assicurerà di soddisfare il quadro giuridico e mostrare la tua casa.
  • Nel ricevere messaggi e fare visite, ti farà risparmiare un sacco di tempo.
  • Alla ricezione delle offerte, sarà in grado di esaminare il profilo degli acquirenti e di allontanare le persone non serie, che rischiano di non vedere accettato il loro prestito.
  • Nella stesura del contratto di vendita e delle formalità amministrative, ti assicurerà di rispettare perfettamente la legge.

Inoltre, l’agenzia immobiliare ha già un elenco di acquirenti e dispone degli strumenti necessari per stimare la tua casa e la pubblicità. In questo modo guadagnerai tempo prezioso attraverso un’agenzia immobiliare.

A meno che tu non abbia molto tempo libero per vendere la casa, l’agente ti consentirà sicuramente di vendere più velocemente, quindi non trascurare i suoi consigli.

Scegli un agente immobiliare a Matera

Tuttavia, è importante trovare un agente immobiliare serio e professionale. L’ideale è quindi fare bene la tua ricerca.

Ecco alcuni consigli per trovare la migliore agenzia immobiliare a Matera:

  • Scopri la reputazione dell’agenzia immobiliare su Internet.
  • Porta diversi agenti immobiliari a casa tua per confrontare i loro profili.
  • Diffida dell’agente che si spinge troppo oltre nella tua direzione. Se solo un agente ti offre un preventivo della casa molto migliore degli altri, sta semplicemente cercando di ottenere un mandato pur essendo consapevole che la tua casa non venderà mai al prezzo pubblicizzato.
  • Non è stupido firmare un mandato esclusivo. Un agente avrà un interesse maggiore a vendere la tua casa se sa che un concorrente non taglierà l’erba sotto i suoi piedi.

Come vendere velocemente una casa a Matera?

Se non sei costretto dal tempo, è indispensabile prestare molta attenzione a diversi punti. Ecco alcuni suggerimenti che ti aiuteranno a vendere rapidamente una casa a Matera:

L’importanza di stimare la casa

Una casa al giusto prezzo si vende, punto. Anche in un mercato “lento” si può vendere un bene a cui è stata data una stima corretta.

Se non ricevi una chiamata o una visita, ci sono buone probabilità che la tua casa venga sopravvalutata.

Decidi quindi di abbassare il prezzo di vendita o di modificare i progetti immobiliari.

Importante: più a lungo una proprietà è in vendita e meno valore avrà agli occhi degli acquirenti (che individuano rapidamente una casa che ha difficoltà a vendere e saranno tentati di negoziare al massimo). Meglio vendere rapidamente al giusto prezzo.

L’importanza dell’annuncio immobiliare

Scrivere un annuncio di vendita di una casa è importante se vuoi vendere rapidamente. Gli acquirenti consultano decine di annunci ogni giorno, ed è importante che il tuo sia scritto perfettamente.

Ecco alcuni suggerimenti per scrivere un annuncio immobiliare:

  • Integra diverse fotografie che evidenziano la casa e i suoi punti di forza (giardino, spazio, bagno). Le foto devono farla desiderare. Un annuncio senza fotografia non darà mai luogo a una visita.
  • Descrivi la totalità della proprietà in frasi semplici e concise (numero di camere, spazio abitativo, giardino, ecc.).
  • Evidenzia i punti che distinguono la tua casa dagli altri (luminosità, vista, calma, ecc.).
  • Indica le distanze (il negozio più vicino, la città più vicina, la fermata della metropolitana più vicina …) in pochi minuti (” 5 minuti dalla metropolitana “).
  • Trova un titolo che sintetizzi i beni della casa (“pieno di fascino”, “villa luminosa”, “Casa con vista”, ecc.).
  • Non menzionare mai i difetti della casa, tranne nel caso in cui è ovvio che stai vendendo una casa da ristrutturare.

L’importanza dell’aspetto della casa

Le case in buone condizioni si vendono più rapidamente, perché la maggior parte degli acquirenti non vuole accollarsi il lavoro.

Piccoli lavori di ristrutturazione e una decorazione semplice e neutra consentiranno ai potenziali acquirenti di pianificare la loro vita futura in casa. Per migliorare la tua casa, devi:

  • Rimuovere mobili e oggetti non necessari per liberare lo spazio e dare l’impressione che la casa sia spaziosa.
  • Riparare piccoli difetti (nascondere un filo che si blocca, rimuovere le cornici per foto …).
  • Eseguire una pulizia accurata e rimuovere tutti i ciondoli e le decorazioni personali.
  • Dare ad ogni stanza della casa una funzione e uno scopo specifici (camera da letto, stanza dei bambini, ufficio, ecc.).

Durante le visite, la casa deve essere piacevole da scoprire. Se sembra la migliore, ci vorrà poco tempo per venderla.

Pertanto, se non si conosce il campo dello sviluppo, la cosa migliore è chiamare uno specialista del “home staging”. Questa è una garanzia per  non commettere errori di gusto e vendere rapidamente la proprietà.

Ora sai tutto ciò che devi sapere per vendere rapidamente una casa. Tutto quello che devi fare è mettere a punto il tuo progetto e preparare tutto affinché la vendita abbia luogo nelle migliori condizioni.